Home

Andrey Esionov

un “virtuoso” del terzo millennio

La mostra

Neo-nomadi e autoctoni

Lo stile del grande artista russo per la prima volta nel nostro grande Paese

Una grande mostra

Cristina Acidini

Presidente dell'Accademia delle Arti del Disegno di Firenze

Da vedere

Andrea Granchi

Presidente della Classe di Pittura Accademia delle Arti del Disegno

Imperdibile

Paolo Manazza

Pittore, giornalista del Corriere della Sera

Un arcaista-innovatore

Alexander Borovsky

Critico d’arte, direttore del dipartimento delle ultime tendenze dell’arte contemporanea russa del Museo Russo Statale di San Pietroburgo

Partner

Section Header Testo del catalogo, a cura di Cristina Acidini, Presidente dell'Accademia delle Arti del Disegno di Firenze

Il genio di Esionov sbarca in Italia

La pittura di Andrey Esionov comparve d'improvviso sullo scenario dell'arte russa, e rapidamente dell'arte internazionale, come sottolineò Alexander Borovsky (nella sua lunga introduzione all'esposizione personale ``Reflection.`` watercolors and drawings of Andrey Esionov tenutasi nel 2016 nel Museo di Stato Russo), destando stupore e ottenendo riconoscimenti immediati da parte dei critici.

×
ESIONOV A ROMA